Ejercicio: texto para completar

Ejercicio: texto para completarCompleta el texto con estas palabras:

INTRAPRESO – DUNE – MUSICHETTE – INGRESSO – VOLTA – SCIOCCHE – LIBERO – MEZZO

Oggi è la prima …….., da quando sono nato, ch’io viaggio in aereo. E per quanto, ovviamente, mi sia noto che questo, oramai, è ovunque un comune …….. di trasporto, nel montare sull’ apparecchio ho conosciuto la sensazione che forse prova lo sciamano entrando nel sonno magico.

Ha preceduto il decollo una di quelle solite …………….. correnti di qualità industriale, che sempre mi rivoltano con la loro imbecillità.

Ma oggi, il loro vacuo frastuono m’ha trovato quasi sordo. Subito al mio primo ………………. in cabina, m’ha fasciato una sorta di narcosi, che mi isola dai fenomeni ordinari e dalla gente.

Non ho notato il tempo della mia “narcosi”; né mi sono accorto che frattanto l’aereo , chi sa da quando, ha ………………….. la grande traversata degli spazi, e già ormai, nel suo movimento verticale, ha lasciato a distanza la Terra.

Le ……………. musichette, per fortuna, tacciono.

[...]

I soli corpi visibili sono le nubi, le quali, nelle loro formazioni a onde, compongono un luminoso deserto di ……………, morbidi come cuscini da riposo.

E sopra di loro, nello spazio azzurro senza limite, l’aereo naviga spensierato, simile a un aquilone ………….. dal filo.

Elsa Morante, Aracoeli

Recibe las novedades del blog + 1 e-book de REGALO sobre la pasta:
(Tu e-mail no será divulgado)

Te pueden interesar:

  1. Ejercicio: Pronombre complemento directo
  2. Ejercicio: doble L
  3. Ejercicio: quando + futuro

3 Commenti a “Ejercicio: texto para completar”

  • Oggi è la prima VOLTA, da quando sono nato, ch’io viaggio in aereo. E per quanto, ovviamente, mia sia noto che questo, oramai, è ovunque un comune MEZZO di trasporto, nel montare sull’ apparecchio ho conosciuto la sensazione che forse prova lo sciamano entrando nel sonno magico.

    Ha preceduto il decollo una di quelle solite MUSICHETTE correnti di qualità industriale, che sempre mi rivoltano con la loro imbecillità.

    Ma oggi, il loro vacuo frastuono m’ha trovato quasi sordo. Subito al mio primo INGRESSO in cabina, m’ha fasciato una sorta di narcosi, che mi isola dai fenomeni ordinari e dalla gente.

    Non ho notato il tempo della mia “narcosi”; né mi sono accorto che frattanto l’aereo , chi sa da quando, ha INTRAPRESO la grande traversata degli spazi, e già ormai, nel suo movimento verticale, ha lasciato a distanza la Terra.

    Le SCIOCCHE musichette, per fortuna, tacciono.

    [...]

    I soli corpi visibili sono le nubi, le quali, nelle loro formazioni a onde, compongono un luminoso deserto di DUNE, morbidi come cuscini da riposo.

    E sopra di loro, nello spazio azzurro senza limite, l’aereo naviga spensierato, simile a un aquilone LIBERO dal filo.

  • Catalina:

    Cara Peonia,
    Grazie mille per gli esercizi e le spiegazioni che publichi in continuazione sul tuo blog. Questo sul testo di Elsa Morante mi è piaciuto particolarmente.
    Ma c’è un espressione tra virgole che non capisco bene: ‘mia sia noto che questo’ Potresti aiutarmi?
    Un cordiale saluto.

    Catalina

Lascia un Commento

Netiquette


Refresh


Especial para ti
enitaliano-e-book Por fin puedes aprender el italiano que hablan realmente los italianos
Haz clic aquí
Sugerencias
Escuelas de italiano
Encuentra en el blog
Historial
Nº 14 en el ranking :)
Top 25 Language Learning Blogs 2014
Enlaces interesantes
¿Qué cerveza me bebo hoy? Una guía en italiano para volverte experto en combinar cerveza y comida