Así el italiano es más fácil

Un dialogo antes de hacer un viaje

View over Rio Douro at PortoTe dejo aquí un diálogo en italiano :-)


Alice e Valentina stanno per partire per una vacanza insieme di una settimana.

Alice: – Valentina, come vanno i preparativi?

 

Valentina: – Benone! Ieri ho passato un’ora a cercare il passaporto, non mi ricordavo più dove l’avevo messo!

A: – E alla fine, dov’era?

 

V: – Dentro la borsa che avevo usato l’anno scorso per andare in vacanza in Sardegna.

A: – Eh già, capita. Sai, io ho un piccolo problema: la mia stampante non funziona più e non riesco a stampare il biglietto per fare il check-in. Posso venire a casa tua per stamparlo?

 

V: – Vieni quando vuoi. Domani sera sarò ad una cena di Natale con alcuni parenti, ma gli altri giorni ci sono sempre.

A: – Bene. Allora facciamo domenica prossima.

 

V: – Aggiudicato!

A: – Sei contenta che ci facciamo insieme una vacanza a Porto?

V: – Certo. Non vedo l’ora di essere sulle rive del Douro e di visitare una ad una tutte le cantine che producono il Porto! Ho letto che di solito se paghi l’ingresso ti offrono una piccola degustazione.

A: – Ci ubriacheremo!

V:- Cosa dici, sarà molto interessante! Non possiamo mica visitare tutta la settimana solo opere d’arte. E poi quasi tutte le cantine hanno la visita guidata con la guida che parla anche in italiano o in inglese. Diventeremo esperte di vini!

A: – Benissimo, sai, prima mi sembrava di vederti dubbiosa…

V: – Proprio qualche giorno fa in aeroporto hanno smarrito i bagagli di mio fratello ed ero un po’ preoccupata. Speriamo che a noi non accada.

A: – Sai, può capitare quando il volo non è diretto.

V: – Sì, ma è terribile. Mio fratello è andato subito all’ufficio oggetti smarriti per denunciare lo smarrimento. Gli hanno fatto compilare un modulo di reclamo con tutte le caratteristiche dell’oggetto: colore, dimensioni… anche la marca della valigia! Dopo gli hanno chiesto se preferiva che il bagaglio gli fosse riconsegnato tramite corriere.

A: -Caspita… e dopo come ha fatto tuo fratello i primi giorni senza i suoi bagagli?

V: -All’ufficio bagagli smarriti gli hanno fornito gratuitamente un kit di prima necessità… non mi ha detto cosa ci fosse dentro! La cosa buffa è che poi i primi 2 giorni della vacanza ogni 10 minuti si collegava con lo smartphone al sito della compagnia aerea per vedere se c’erano novità, sai avevano un sistema di tracciamento automatico, come molti corrieri.

A: -Povero!

 

…………………………………….

Peo

Image by Thomas Istvan Seibel;Herr Klugbeisser at de.wikipedia [CC-BY-SA-2.0-de, GFDL or CC-BY-SA-3.0], from Wikimedia Commons

4 risposte a Un dialogo antes de hacer un viaje

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

¿Quieres tener mi libro?
enitaliano-e-book Por fin puedes aprender el italiano que hablan realmente los italianos
Haz clic aquí
¡Ya somos 7476 italianistas!
¡¡¡Puesto n° 4 !!!
Top 25 Language Learning Blogs 2016
¿Preposiciones difíciles?
enitaliano-e-book

Manual sobre preposiciones: incluye ejercicios y diálogos

Haz clic aquí
Publicidad
Historial